Verifica Curva I-V

Verifica Curva I-V

Verifica della curva I-V dei Moduli

La caratteristica tensione-corrente o, curva I-V  indica  la capacità di conversione di una cella  o del modulo in base alle varie condizioni di irraggiamento e temperatura. Con la caratteristica I-V del modulo, i produttori dei moduli forniscono informazioni relative alla corrente di corto circuito, alla tensione a vuoto ed alla generazione di potenza.

Il confronto fra i dati rilevati e quelli nominali consente di determinare immediatamente se la stringa o il modulo rispetta i parametri costruttivi dichiarati dal costruttore.

L’analisi della caratteristica I-V consente la  verifica rilevazione sul campo dei principali parametri caratteristici sia di un singolo modulo sia di stringhe di moduli. I dati acquisiti sono poi elaborati e traslati alle condizioni di riferimento (STC) in modo da poter essere confrontati con i dati nominali dichiarati dal costruttore dei moduli stessi.

Questo tipo di verifica è particolarmente indicata qualora le misurazioni o la termografia condotta evidenzi comportamenti dei moduli anomali, quali probabili sintomi di un difetti di fabbricazione.
Con il rilievo della curva I-V si può  stabilire con certezza (in maniera analitica tramite tracciamento della curva I-V effettiva) se uno o più moduli presentino caratteristiche difformi dai parametri nominali dichiarati nella scheda tecnica ed in tal caso di usufruire delle specifiche garanzie e di procedere alla sostituzione dei moduli difettosi.